Jim Carrey si rifiuta di fare sequel di suoi film. L'attore non li accetta poiché i sequel secondo lui sono un prodotto con scopo unicamente commerciale cercando di cavalcare l’onda del successo del film!